Da pubblicisti a giornalisti, regolarizzazione entro dicembre 2013

Roma – Per frenare la pratica diffusa di utilizzare pubblicisti a tempo pieno, ovvero al posto di giornalisti professionisti (con i relativi obblighi retributivi), l’Ordine dei Giornalisti (Odg) ha avviato una procedura di «ricongiungimento» per «regolarizzare» la situazione dei moltissimi pubblicisti che svolgono il loro mestiere a tempo pieno «senza che nessuno ne desse loro atto». 

La novità dell’Odg permette ai giornalisti iscritti all’elenco dei pubblicisti entro dicembre 2013 di accedere all’esame di Stato per diventare professionisti. La procedura è stata approvata il 14 marzo dal consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti. «Ma è una semplice regolarizzazione», precisa Enzo Iacopino, presidente dell’Odg.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento