Dati e trend del giornalismo, da Londra…

di - 19 ottobre 2011
trend giornalismo
trend giornalismoEcco 10 fatti e cifre che disegnano i trend del giornalismo, tratti dall’evento “News Rewired”, tenutosi a Londra, lo scorso 6 ottobre.
 
1. L’Huffington Post in edizione UK avuto 4,8 milioni di lettori nel mese di agosto, il suo primo mese dal lancio. Il dato conferma il valore della formula editoriale dell’HP, anche fuori dagli USA.
.
2. L’Huffington Post UK ha sottoscritto accordi con 1.500 blogger qualificati, in meno di tre mesi fa (il sito americano ne ha 24.000). In questo modo la redazione si è già assicurata un consistente flusso informativo locale.
.
3. CNN ha pubblicato 912.000 iReports, report video da spettatori, da quando ha cominciato il progetto di user-generated video di cinque anni fa. Il sito ha 925.000 reporters che pubblicano 15.000 video ogni mese.   A giugno 2011,  iReports, contava 2,4 milioni di utenti unici.
.
4. Un servizio iReport sul figlio di un soldato ucciso in Afghanistan è stato visto più di 210.000 volte ed è stato condiviso 6.600 volte.
.
5. Il sito BBC News sta generando una media di 6,1 milioni mensili click-through a siti esterni, rispetto ai 2,9 milioni al mese nel corso del terzo trimestre del 2010. 
.
6. Demotix, il sito di citizen journalism, ha una rete di 5.000 collaboratori in 190 Paesi., che realizzano circa 2.000 notizie al mese. L’analogo francese, Citizenside, ha 50.000 collaboratori dilettanti, in 150 Paesi.
.
7. Il sito di calcio Myfootballwriter  rende  20.000 sterline al mese dalle pubblicità, secondo Rick Waghorn di Addiply (local Advertising network).
.
8. Reed Business Information, aveva 80 testate specialistiche professionali (stampate), ora ce ne sono solo 11. Circa il 75 per cento degli introiti pubblicitari è generato dai siti on-line.
.
9. La rivista Horse and Hound, uno dei titoli di IPC Media, ha oltre 110.000 “mi piace” su Facebook.
.
10. Il quotidiano norvegese VG ha 452.000 fan su Facebook. Il giornale ha una norma che richiede alla redazione per trascorrere un decimo del proprio tempo sui social media.
.
A cura di Mario Di Martino & staff
Print Friendly

- Redazione

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

Commento

  1. Mirko-Re

    19 ottobre 2011 at 11:23

    A proposito di ” rende 20.000 sterline al mese dalle pubblicità”

    http://www.addiply.com/index.php?option=com_addiply&Itemid=69&pid=50

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.