Formazione online, libera e gratuita

di - 10 giugno 2013

Ecco le soluzioni per accedere ad una formazione universitaria online, libera e gratuita.

Da almeno 15 anni le barriere d’accesso all’informazione, alla cultura, alle arti e al sapere tecnico-scientifico si abbassano progressivamente. Su internet c’è tutto quello che è possibile ci sia in formato digitale.
Ormai siamo al punto zero: zero barriere per chi vuole acquisire competenze di livello universitario, senza barriere di costi di tempo e di luogo.

Questo punto zero della formazione oggi conta almeno 5 prestigiose piattaforme di e-learning, che vanno dal  progetto internazionale Openuped al sito Fad (formazione a distanza) della sola Stanford University.

Tutto è partito dagli Usa, dove l’accesso al know-how ha la rilevanza di un diritto costituzionale ed è favorito in tutti i modi. Negli Usa, dove la conoscenza si trasforma facilmente in reddito e dove lo studio non è una corsa ad ostacoli (con finale deludente), come da noi.
Così alcune famose università stanno completando la loro versione online, per ora gratuita (poi si vedrà), guardando a milioni di possibili studenti non residenti.

Secondo Androulla Vassiliou, Commissaria europea per l’istruzione, anche in Europa la virtualizzazione delle università «aprirà l’istruzione a decine di migliaia di studenti e incentiverà le nostre scuole e le nostre università ad adottare metodi d’insegnamento più innovativi e flessibili». La formazione online costituisce «un aspetto centrale della strategia “Aprire l’istruzione” che la Commissione Europe lancerà la prossima estate, per promuovere l’uso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) e delle risorse educative ad ogni livello dell’istruzione».

Nell’attesa, ecco i link e le informazioni essenziali dei siti da visitare.

Khan Academy
www.khanacademy.org
• Offre lezioni sugli argomenti più disparati.
• Oggi il sito contiene quasi 3 mila video.
• Daily Visitors: 16 660
• Daily Pageviews: 101 626

Udacity
www.udacity.com
• Offre corsi online aperti e gratuiti, con oltre 158 mila iscritti in tutto il mondo.
• I programmi proposti riguardano esclusivamente materie scientifiche e alle lezioni si alternano esercizi che permettono di vericare il grado di preparazione raggiunto.
• Daily Visitors: 11 110
• Daily Pageviews: 91 101

Coursera
www.coursera.org
(https://www.coursera.org/courses)
• Offre corsi online gratuiti su diverse materie.
• Vanta accordi con circa 62 università nel mondo, tra cui Princeton, Pennsylvania, Michigan, Stanford, l’Ecole Polytechnique e la Technische Universität München.
• I programmi proposti sono 322 in cinque lingue (ma per ora solo uno in italiano), con una durata tra le sei e le otto settimane e di livello universitario, per un totale di oltre 2,7 milioni di iscritti.
• A disposizione degli studenti ci sono anche forum, discussioni interattive e gruppi di studio.
• Daily Visitors: 30 099
• Daily Pageviews: 219 722

Venture Lab
www.venture-lab.org
• Piattaforma web dell’università di Stanford.
• Offre dieci corsi Mooc tenuti da docenti della stessa università, gratuiti e accessibili da tutto il mondo tramite un pc e una connessione veloce.
• Daily Visitors: 5 720
• Daily Pageviews: 66 352

Progetto paneuropeo Openuped
www.openuped.eu
• I paesi partner dell’iniziativa sono: Italia, Francia, Regno Unito, Turchia, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Lituania, Spagna, Russia e Israele.
• I corsi offerti sono circa 40, comprendenti un’ampia gamma di materie.
• È possibile scegliere tra le 11 lingue dei paesi partner più l’arabo.
• Al termine del percorso è possibile ottenere un attestato di completamento del corso.

Per dovere di cronaca è da citare anche il promettente sito Fad dell’Università Federico II di Napoli, Federica (www.federica.unina.it

Gianluca Armentano & staff 

 

Print Friendly

- Redazione

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.