Giornalista? Blogger? Calcola il guadagno con un banner

di - 18 agosto 2011
Guadagnare con i banner - foto

Mentre Google è un mistero e non si riesce a sapere a priori quanto si può guadagnare con un banner, su Virgilio c’è ora un calcolatore che consente di preventivare in un attimo come guadagnare con le pagine di articoli o post. Per esempio, se un blog (o una sezione di un blog) tratta di tecnologia, e realizza 50.000 impressions in un mese, si guadagnano 55 euro, con l’offerta di Virgilio, che è nella media degli altri intermediari di pubblicità.

In pratica, se le pagine di una sezione sono viste da 1.000 a 1.500 volte in 24 ore (ovvero se si hanno circa 700-1.000 visitatori al giorno),  un solo banner di 300×250 pixel fa guadagnare 55 euro.

Normalmente una pagina può contenere a destra almeno 2 o 3 di questi banner ed ecco che una sezione fa guadagnare circa 100 euro al mese, pur senza un traffico particolarmente sviluppato.

 

Guadagnare con il traffico: ecco come

Chi ha solo esperienze di lettore e chi proviene dal giornalismo stampato, tende a calcolare il traffico come il risultato di articoli di grande richiamo, al limite dello scoop. Invece la tecnica è un’altra, perché su Internet gli articoli non finiscono nella spazzatura, con la carta che è servita per stamparli.
Per guadagnare con Internet bisogna scrivere molti articoli, magari brevi, perché quello che “paga” è la quantità, in modo da dare un carico di “lavoro” basso per ogni articolo.
I mille lettori al giorno si fanno sicuramente meglio con 200-300 articoli online, piuttosto che con 50 da prima pagina.
Nel primo caso, per guadagnare i 50 euro, ogni articolo dovrà attirare solo 3-4 lettori in 24 ore. Nell’altro, i lettori dovranno essere mediamente 20.

 

Argomenti e guadagni

Ogni canale tematico ha una sua quotazione, espressa in RPM (Revenue per Mille – ciò che si guadagna per mille pagine visitate).
Per esempio, le notizie valgono 80 centesimi, perchè c’è poca richiesta da parte degli inserionisti, c’è molta offerta e non è facile abbinare pubblicità e notizie generiche.
Al contrario, per i canali tematici dei viaggi, la redditività delle pagine è di 1,10 euro, circa il 35% in più.

 

 

Link
Come calcolare i guadagni.

Pagamenti – Guadagni sicuri e puntuali.

Giornalista? Blogger? 47 modi per guadagnare su Internet.

Marisa Taddei & staff


________________________________________

• Vuoi essere il primo a commentare questa notizia?
• Hai un link da segnalare su questo tema?

Print Friendly

- Redazione

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

2 Comments

  1. staff

    18 agosto 2011 at 12:55

    Tutto giusto per quanto riguarda la strategia di frazionamento, ma occorre anche che gli articoli o i post siano abbastanza visibili online.
    Traduzione: prima della pubblicazione, occorre verificare che la keyword più importante o più significativa sia ben presente nel testo. All’incirca 2-4 volte ogni 100 parole.

    Per approfondire: vedi SEO (search engine optimization) o scarica questo manuale gratuito di Google.

  2. Pingback: Workshop/ Guadagnare con un sito web | FirstMaster

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.