Il primato della notizia sul giornale: relevant content

relevant content«Il trend è quello di spostare sempre più l’informazione verso i contenuti e non verso la struttura. Se noi pensiamo al giornale, questo è un palinsesto: ha un comitato di redazione, ha degli azionisti. È un’azienda ed e un’azienda anche molto complessa. Se viceversa pensiamo all’informazione on line, immediatamente ragioniamo in termini di contenuto, non di testata.»

Così Gianroberto Casaleggio in un’intervista di Blogosfere, che prosegue: «i gradi di libertà del giornalista aumenteranno di molto e anche la sua popolarità. Chiamarlo giornalista forse è sbagliato, bisognerebbe parlare forse di opinion leader o di persona fortemente competente sulle sue attività di informazione. […]
Negli Stati Uniti, un opinion leader che lavori prevalentemente o soltanto in rete può raggiungere facilmente una cifra intorno ai 120 mila dollari annuali e anche molto di più tra inserzioni, pubblicità e attività che possono essere commissionate in termini di articoli o di inchieste.»

Link intervista completa.

Lucio Baresi

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento