Project Censored: le notizie più censurate del 2013

Rohnert Park (Ca, Usa) – L’organizzazione no-profit Project Censored  ha comunicato l’elenco annuale delle 25 notizie di rilevante interesse sociale che sono state trascurate o auto-censurate dai grandi media americani:

1.  Segni emergenti di uno Stato di polizia;
2.  Oceani in pericolo;
3.  Disastro nucleare di Fukushima peggiore rispetto alle previsioni;
4.  Agenti dell’FBI responsabili per la maggior parte delle trame terroristiche negli Stati Uniti;
5.  First Federal Reserve rivela che trilioni (milioni di miliardi) sono stati prestati alle banche;
6.  Piccoli network di grandi corporation condizionano l’economia globale;
7.  2012 anno internazionale delle cooperative;
8.  Crimini di guerra della Nato in Libia;
9.  Stato di schiavitù nelle prigioni degli Stati Uniti, oggi;
10.  La Legge HR 347 renderebbe illegali molte forme di protesta non violenta;
11.  Membri del Congresso sempre più ricchi nonostante la recessione;
12.  US unisce le forze ad al-Qaeda in Siria;
13.  Riforma dell’istruzione: cavallo di Troia per la privatizzazione;
14.  Chi sono i più ricchi americani e come fanno a guadagnarsi da vivere?
15.  Pericoli della tecnologia quotidiana;
16.  Aumento della violenza sessuale contro le donne soldato;
17.  Gli studenti sono schiacciati dal debito di un trilione di dollari ricevuto in prestito;
18.  Donne palestinesi in prigione incatenate durante il parto;
19.  Per raggiungere i propri target la polizia di New York usa marijuana per incastrare innocenti;
20.  Fondi dalla Pubblica Istruzione sono stati utilizzati per sovvenzionare le carcerari private;
21.  I conservatori attaccano il servizio postale nazionale per privatizzare i servizi postali;
22. La Wachovia Bank ha riciclati soldi per i cartelli della droga latino-americani;
23. Gli Usa hanno coperto un massacro di civili afghani;
24. Gli agricoltori Alabama cercano di sostituire gli emigranti con prigionieri;
25. Elementi di prova di omicidi a Guantánamo.

Con questo lavoro di ricerca annuale, Project Censored mira a sostenere la tutela dei Primo Emendamento. 
Ad oggi, il numero di partecipanti è di quasi 200 persone e comprende il personale di Scienze Sociali alla Sonoma State University, principalmente studenti, docenti e ricercatori. 
Project Censored è un’organizzazione no-profit per il giornalismo investigativo, fondata nel 1976 dal professore di giornalismo Carl Jensen.

Link sito ufficiale Project Censored.

W.A. & staff

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento