Self-publishing, al via il corso gratuito online

di - 16 gennaio 2014
self-publishing

Al via il corso gratuito online di self-publishing (autopubblicazione), realizzato da FirstMaster.

Fino a pochi anni fa un aspirante scrittore aveva come unica possibilità quella di inviare il manoscritto a vari editori e disporsi a lunghe attese o a richieste di denaro (i noti “contributi alla pubblicazione”). Oggi le cose sono molto diverse: pubblicare da soli il proprio libro è facile e non c’è nulla di azzardato o sperimentale.
Meno facile è fare le scelte giuste, le scelte più adatte al proprio caso.
A questa esigenza risponde il corso gratuito online aperto da FirstMaster: Guida al self-publishing.

 

Guida al self-publishing, un corso gratuito da FirstMaster

Nonostante di tratti di un corso gratuito (ma riservato agli iscritti a FirstMaster), Guida al self-publishing è un vero corso, che risponde concretamente a queste domande:

  1. Come pubblicare il mio libro come autore-editore
  2. Come pubblicare il mio libro con standard e qualità professionali
  3. Come preparare il mio libro per il mercato
  4. Come e dove vendere il mio libro
  5. Come trovare i lettori per il mio libro. 

Il corso dura circa 4 ore ed è formato da 80 sessioni brevi, 12 video, più la realizzazione di un vero e-book (esercitazione).

 

Come iscriversi al corso gratuito ‘Guida al self-publishing’

L’accesso al corso online di self-publishing è riservato agli iscritti  a FirstMaster. Si può partecipare al corso collegandosi in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi giorno.
Gli iscritti a FirstMaster possono accedere a 13 altri corsi gratuiti sui temi del giornalismo, dell’editoria e dell’imprenditoria libraria o periodica, del blogging, del web writing, dell’editing, del fotogiornalismo ecc. 

 

Elenco dei corsi gratuiti online accessibili agli iscritti FirstMaster

Ogni iscritto può frequentare gratuitamente, senza vincoli e scadenze,  TUTTI i corsi di suo interesse, tra questi in elenco:

  1. GUIDA AL SELF-PUBLISHING 
    Guida all’autopubblicazione per autori indipendenti.
  2. CONTRIBUTI E AGEVOLAZIONI PUBBLICHE PER PROGETTI EDITORIALI
    Come partecipare a bandi agevolativi locali e nazionali, per avviare o rilanciare iniziative editoriali.
  3. REPORTAGE E FOTOREPORTAGE
    Come si imposta un fotoreportage e a chi proporlo per la pubblicazione e la vendita.
  4. FOTOGRAFIA E FOTOGIORNALISMO 
    Come vendere online foto di ogni genere e realizzare una piccola rendita.
  5. EDITING EDITORIALE
    Come si corregge il testo di un autore. Introduzione al lavoro redazionale.
  6. COMUNICARE ONLINE EVENTI E INIZIATIVE 
    Come promuovere una qualsiasi iniziativa con comunicati stampa online.
  7. RICERCHE E MOTORI DI RICERCA 
    Come utilizzare le risorse dei motori di ricerca, anche quelle che nessuno conosce.
  8. SCRITTURA E COMUNICAZIONE EFFICACE
    Tecniche avanzate di comunicazione scritta, con verifiche ed esercitazioni.
  9. SEO – SEARCH ENGINE OPTIMIZATION 
    Come conquistare le prime pagine dei motori di ricerca con un articolo, un sito, un comunicato stampa.
  10. DAL GIORNALISMO AL WEB JOURNALISM 
    Similitudini e differenze per affrontare il presente e il futuro dell’informazione.
  11. NORME E LEGGI PER CHI FA INFORMAZIONE 
    Come fare informazione senza rischi legali.
  12. TUTTO SUGLI GLI EBOOK (edizione 2014)  
    Caratteristiche, formati, problemi e soluzioni per autori, editori, grafici editoriali.
  13. WEB WRITING
    Le regole della Comunicazione online.
  14. TECNICHE E SEGRETI DELLA TITOLAZIONE.
    Come titolare un articolo, un’email, una relazione, un libro, per attirare l’attenzione del pubblico e farsi leggere.

Per l’iscrizione annuale a FirstMaster, clicca qui

A.R.

Link:
– FirstMaster, chi siamo
– Dicono di noi
– Servizio utenti
Per eventuali altre informazioni, scrivere a staff [at] firstmaster.com.

Antonello Ruggieri

Print Friendly

- Redazione

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

17 Comments

  1. Sara Martini

    16 gennaio 2014 at 13:30

    Sara Tessa, dal self-publishing alla top ten
    Sara Tessa ha autopubblicato con YouCanPrint “L’uragano di un batter d’ali”, conquistando la rete. Poi la Newton Compton ha acquisito i diritti del suo romanzo erotico d’esordio, e ora il libro è entrato nella top ten dei libri Compton più venduti.

  2. Sara Martini

    16 gennaio 2014 at 13:35

    Elisa S. Amore, 29enne siciliana che con il suo primo romanzo, La carezza del destino – Touched (Editrice Nord, 2013), è diventata un fenomeno con il self-publishing su Amazon, prima ancora di essere pubblicata da una casa editrice.
    Quando l’ebook è stato pubblicato in self-publishing, nel 2012, ha subito fatto il botto: in poche ore si è piazzato al primo posto dei best-seller fantasy di Amazon. Da qui all’essere contattata dalle case editrici che prima non rispondevano, il passo è stato breve.
    (2!)

  3. Sara Martini

    16 gennaio 2014 at 13:46

    (Da http://www.linkiesta.it) “Nel mondo editoriale, una delle parole chiave degli ultimi mesi è self-publishing, ovvero, autopubblicazione.
    A fine ottobre dello scorso anno Mondadori ha lanciato il portale Scrivo.me, dedicato a tutti coloro che vogliono autopubblicare.
    Il self-publishing non è un fatto nuovo per l’editoria, perché grandissimi autori del passato, come Edgar Poe, Walt Whitman, Alberto Moravia, Italo Svevo, Dino Campana, proprio attraverso l’autopubblicazione hanno fatto il loro esordio.

    (3!!)

    • staff

      16 gennaio 2014 at 14:27

      Grazie Sara, ottimo lavoro di ricerca.

  4. KVL

    25 gennaio 2014 at 07:09

    Chi legge pochi libri pensa che il self-publishing “produca” titoli scadenti perché manca l’editore. Io leggo molti romanzi su e-reader, 2 o 3 a settimana. Ma sono anche di più quelli che scarico e poi cancello perchè illegibili, nonostante la garanzia di una collana e di un editore. Succede quando mi fido delle sinossi, quasi mai quando seguo i consigli dei forum di lettori come me.

  5. Sa.Savino

    27 gennaio 2014 at 14:12

    Self-publishing, intervista di Carola Carulli (RAI Tg2) a Max Pezzi, best-seller.

  6. Sa.Savino

    27 gennaio 2014 at 14:35

    Video in italiano di self-publishing
    Kindle Direct Publishing di Amazon
    https://kdp.amazon.com/signin?language=it_IT

  7. Dorina Macchi

    30 gennaio 2014 at 09:18

    SELFPUBLISHING
    Pubblicare è semplice, è trovare lettori il difficile
    Una chiacchierata con Hugh Howey, un fenomeno letterario nato dal selfpublishing, negli States
    http://www.linkiesta.it/hugh-howey-self-publishing

  8. Dorina Macchi

    30 gennaio 2014 at 09:29

    I CONSIGLI DI UNO SCOUT LETTERARIO
    I rischi del diventare editori di se stessi. Chi si autopubblica rischia di bruciare le tappe e non mettere in discussione la propria scrittura
    http://www.linkiesta.it/rischi-del-self-publishing

  9. M.C.Calvi

    1 febbraio 2014 at 11:19

    Drusilla Galelli – Kindle Italia
    Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del self-publishing e dell’editoria tradizionale?

    Selfpublishing. Il grande vantaggio sta nella completa autonomia e nel controllo da parte dello scrittore; dalla creazione del libro, alla sua pubblicazione fino alla divulgazione. Anche i tempi di pubblicazione sono più rapidi. Ma soprattutto le percentuali dei guadagni risultano superiori.

    Editoria tradizionale. Per trovare i vantaggi offerti dall’editoria tradizionale credo che occorra capire quale realmente sia il lavoro di un editore. L’editore non è colui che semplicemente sceglie un testo e lo manda in stampa, trasformandolo magicamente in un libro. Nella realtà, il suo mestiere (se fatto veramente bene!) è ben più complesso. Con l’editing si limano tutte le imperfezioni che durante la scrittura si creano, mantenendo intatto lo stile di chi scrive; si cerca di rendere attraente, gradevole e vendibile il libro. Dopo di che si occupa della promozione e della distribuzione del libro, considerato che è proprio dalla vendita del libro che una casa editrice trae propri guadagni.

    In conclusione, mi auguro che la lotta tra editoria tradizionale e self-publishing conduca ad un miglioramento di entrambe le parti, tenendo presente che la cosa più importante rimane la qualità.

    http://www.kindleitalia.com/can-traditional-publishers-offer-authors-keep-around-12835/

  10. M.AR.

    1 febbraio 2014 at 11:37

    Ecco come la vedo. C’è tanta gente che viene pubblicata seriamente da un editore, ma se pure ci sono i soldi per la stampa, non ci sono i soldi per la pubblicità (obbligatoria per legge!), e le 500/1000 copie del libro si perdono nel nulla o finiscono nella cantina dell’autore.
    Quindi l’autore deve mettere in conto di fare pubblicità al suo libro al posto dell’editore che non la fa. Ma allora tanto vale rinunciare all’imprimatur di un editore e fare self-publishing con Amazon, per guadagnare il 65-70% del prezzo di copertina, non il 5-10%.

  11. Lucio Battista

    8 febbraio 2014 at 18:00

    Self-publishing di Alessandro Girola, autore fantasy.
    “… considerando tutti i titoli che ho in vendita (14 su Amazon), ne piazzo 7-8 al giorno. Detta così sembrano pochi, ma considerate che in un anno posso arrivare, ipoteticamente parlando, a più di 2700 copie vendute. Probabilmente di più, considerando nei primi giorni di pubblicazione le cifre sono molto più alte. Sicché posso azzardare questa teoria: con l’autopubblicazione di ebook sono potenzialmente in grado di vendere più di uno scrittore “medio” regolarmente pubblicato. Certo, il discorso è molto più complesso (entrando in gioco fattori quali la promozione, la qualità, il marketing)” …

  12. Pingback: Autopubblicazione e bestseller: 10 regole per… – Il magazine di FirstMaster

  13. Pingback: 40 nuovi posti per il corso gratuito online “Come realizzare un ebook” – Il magazine di FirstMaster

  14. Pingback: Tecniche per scrivere un best seller – Il magazine di FirstMaster

  15. Pingback: Si può vivere bene da scrittori, anche in Italia. Parola di… – Il magazine di FirstMaster

  16. Pingback: “Come realizzare un ebook”, il corso gratuito online di FirstMaster – Il magazine di FirstMaster