Più_libri_più_liberi

Si discute di giornalismo digitale, a Dig.it 2013

Firenze – Lunedì 16 e martedì 17 settembre si terrà Dig.it, l’evento dedicato al giornalismo digitale. 

L’evento sarà online in live blogging a cura di VareseNews, sui social network hashtag #digitfi13, in diretta streaming su Intoscana.it .

Tra i convegni, da segnalare:

  • Lunedì, ore 9, 30 – Device e news, le tre dimensioni del giornalismo on line: le piattaforme, gli strumenti e i linguaggi
  • Lunedì, ore 11,15 – Sperimentazioni giornalistiche Live
  • Lunedì, ore 14,30 – Branded content marchette o giornalismo ?
  • Martedì, ore 11.15-12.45 –  La memoria digitale: libri e giornali; interagire, dimenticare, rettificare, archiviare ?

Dig.it 2013 prevede anche 12 seminari gratuiti:

  • Editoria on line fare, promuovere e vendere un e-book con Maria Cecilia Averame (Quintadicopertina)
  • Videoreporting for dummies con Angelo Cimarosti (Youreporter) e Paola Bacchiddu (l’Espresso on line)
  • Easy-web for journalist con Carlo Felice Dalla Pasqua (Il Gazzettino) e avv.Deborah Bianchi
  • Iniziative in syndacation: dirette video, hangout, live blogging con Marco Giovannelli (Varese news)
  • Giornali giornalisti e comunità di riferimento con Lelio Simi (Senzamegafono)
  • Volleyvisioni: comunicare lo sport con Fabrizio Rossini (vice direttore Lega volley maschile)
  • Gamification L’applicazione delle tecniche di gioco a contesti non ludici con Pierluca Santoro (Il giornalaio)
  • Data journalism-notizie di dati a cura di Andrea Fama, Jacopo Ottaviani e Isacco Chiaff (Data journalists)
  • Multimedia Storytelling: raccontare per cambiare di e con Roberto Bonzio (Italiani di Frontiera)
  • Un tweet in cronaca: cinguettii professionali con Claudia Vago (Tigella)
  • Problematiche di privacy e sicurezza per giornalisti con Igor Falcomatà (Sikurezza.org)
  • Logioshermes/Globaleaks e Tor con Marco A. Calamari (Centro studi Hermes)

Dig.it si terrà presso l’Auditorium di Santa Apollonia, ed è promosso dall’Associazione Stampa Toscana in collaborazione con Dig.ti, Lsdi, l’Ordine Nazionale dei giornalisti, l’Ordine dei Giornalisti della Toscana.

A c. di Dino Maugeri

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento