Su Panorama n. 38 di questa settimana…

di - 9 settembre 2011
settimanale-panorama_n_38_2011-mondadori-150

settimanale-panorama_n_38_2011-mondadori-150Su Panorama n. 38  di questa settimana, venerdì 9 settembre pochi articoli di attualità e molti quelli tirati fuori dall’archivio (redazione dimezzata dalla ferie?).

Segnalabile, nella rubrica “Libri”, Lettera a un papà mai morto di Costanza Calabrese.
Un anno fa si spegneva Pietro Calabrese, giornalista di lungo corso, già direttore di Panorama. Ora esce un libro postumo, Il gioco delle nuvole. L’alfabeto della vita dio un maestro del giornalismo, che Panorama ha fatto recensire alla figlia, Costanza Calabrese (p. 122).

 

 

Articolo di copertina: Il catalogo dei neonati su misura. Negli Stati Uniti si può scegliere il donatore di seme “perfetto”: sano, bello, intelligente. Mi compro un figlio (in provetta) che somiglia a un attore di Hollywood di Zornitza Kratchmarova

Volevamo un figlio da Nobel. I tre fratelli Ramm, nati dal seme “speciale” di Silvia Grilli.

Maurizio Sacconi. Lavoro e articolo 8, cosa cambierà davvero di Stefano Vespa.

Manovra e mercati. Le mosse del governo per recuperare fiducia di Oscar Giannino.

Giostra d’agosto. Cos’è entrato nella manovra e cos’è uscito di Stefano Cingolani.

Sistema Sesto. Nella cassa di Penati di Giorgio Sturlese Tosi.

Coop. Mistero Agnello di Riccardo Arena.

Caso Milanese. L’uomo che fa tremare Tremonti di Giacomo Amadori.

Storie dall’11 settembre. Noi, 10 anni dopo di Giuseppe De Bellis.

Sex & the family 1/ Sarah Jessica Parker. Chiamatemi pure mamma di Silvia Grilli.

Sex & the family 2/ Vittorio Sgarbi. Io, 40 volte papà … ma è una stima al ribasso di Stefania Berbenni.

Le mie sberle. Amarcord di schiaffeggiati famosi di Romana Liuzzo e Antonella Piperno.

Siate contenti. Esiste la formula della felicità? Da oltre 2 mila anni filosofi, santoni e cialtroni provano a convertire il problema in teorema. Con libri, mode e un giro d’affari che ancora oggi nutre il calcolo di un tornaconto impossibile di Alessandra Iadicicco.

Yoga. C’è chi dice ommmmm di Raffaele Panizza e Lulu Berton.

Mostre. I fuorilegge che fecero grande Parigi di Marco Di Capua.

Libri. Lettera a un papà mai morto di Costanza Calabrese.

Libri. Che gran fatica essere vanitosi di Stefano Lorenzetto.

Musica, Eventi, Viaggi, Gola, Must.

Gwineth Paltrow. Ho le rughe e sono felice di Claudia Catalli.

Christoph Waltz. Preferivo rimanere un bastardo senza gloria di Cristiana Allievi.

La nuova Arisa. Altro che recitare, sul set ci si bacia davvero di Gianni Poglio.

Sergio Rubini. Caro Tarantino, il cinema italiano si merita di meglio che Lino Banfi di Costanza Rizzacasa d’Orsogna.

Delitti in TV – Quarto grado. Enigmi italiani di Gianni Poglio.

Print Friendly

- Redazione

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.