Zite e iPad per fare il giornale come ti pare

di - 2 aprile 2011

ZiteSi chiama Zite ed è un’applicazione gratuita per iPad Apple che consente ad ogni lettore di creare un giornale in base alle sue preferenze, prelevando notizie dalle più disparate fonti online. Secondo Ali Devar (Ceo di Zite), il funzionamento è simile a quello di Flipboard, ma con una differenza sostanziale, in quanto «Zite raccoglie i contenuti preferiti e genera il layout delle singole sezioni del giornale in modo completamente automatico».

All’avvio, Zite cerca tra i feed e genera diverse sezioni che includono i temi che interessano il lettore, ma è possibile raffinare le scelte in modo confezionarsi un’edizione proprio su misura. Infatti, per dirigere la composizione del giornale, con Zite basta cliccare sui due simboli (dell’antica Roma): pollice su per confermare, e pollice giù per eliminare il feed di ricerca.

Non è tutto. La customizzazione della propria edizione passa anche attraverso una selezione delle fonti (blog, social media eo giornali) e di altri parametri.

A partire da questi dati di partenza, Zite registra di volta in volta le preferenze del lettore e in questo modo dovrebbe seguire l’evoluzione dei gusti e degli interessi del lettore.

Dietro questa innovazione c’è la University of British Columbia, da cui è partito lo spin-off di Zite, guidato da Ali Devar.

L. Graviano & staff

Link al sito Zite.

Video

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=wn2wKKZvcG4[/youtube]

Print Friendly

- Redazione

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.