Come scrivere recensioni? Con il Progetto Talent Scout

275
come-scrivere-recensioni-800x

Ti piacerebbe leggere gratis nuovi romanzi e scrivere recensioni? Ora puoi iniziare con il Progetto Talent Scout, del Gruppo Gedi.

Per te che ami leggere tanto, su ilmiolibro.it, del Gruppo Gedi (Repubblica, Espresso ecc.) c’è la sezione Talent Scout, ideata appositamente per permetterti di leggere tanto e scrivere recensioni, lette dagli autori e dai lettori.

Per te, aspirante recensionista, tutti i 40.000 autori de Ilmiolibro sono disponibili in lettura gratuita e le recensioni migliori sono pubblicate sul sito e lette da migliaia di lettori.
Ogni giorno trovi nuovi libri da leggere e con le tue recensioni puoi contribuire a individuare nuovi talenti. Inoltre, le tue recensioni arrivano automaticamente agli autori e quindi puoi facilmente aprire un dialogo con gli autori emergenti che ti piacciono.

Per iniziare: come scrivere recensioni

Ecco alcune regole per scrivere recensioni in modo apprezzabile. 
1) Per scrivere recensioni interessanti, inizia con l’evitare il titolo del libro, ma cerca un titolo coinvolgente che invogli il lettore a continuare (v. corso online “Tecniche e segreti della titolazione”).
2) Cerca di far parlare il più possibile il libro, i suoi argomenti e le idee dell’autore.
3) Concentrati su un aspetto specifico o una curiosità.
4) Spiega perché il libro ti è piaciuto.
5) Cerca di essere breve: i testi più lunghi di 3-400 parole si leggono con più fatica e sono più difficili da condividere.
6) Per scrivere recensioni apprezzate dei lettori e dagli autori, utilizza gli schemi della scrittura giornalistica (v. Corso online di “Giornalismo, web journalism e blogging“)

Ilmiolibro.it è un’iniziativa del Gruppo GEDI, uno dei più importanti gruppi editoriali italiani, che opera in tutti i settori della comunicazione: stampa quotidiana e periodica, radio, internet, televisione. Non stupisce che Ilmiolibro.it sia diventato rapidamente il più grande network italiano di scrittori indipendenti, utilizzato da oltre 40 mila autori.