Bestseller a sorpresa: il libro di cucina che…

di - 7 novembre 2016
best-seller-libro-cucina

Ecco come un principiante può vendere 250 mila copie in un settore inflazionato come quello dei libri di cucina.

Da sette mesi un libro di cucina è in testa a tutte le classifiche di vendita in Francia, in libreria e online.
Nonostante costi più della media, 20 euro, ha toccato il record delle 250 mila copie, dieci o venti volte di più di qualsiasi altro titolo dello stesso genere e non accenna a finire.

L’autore è un ex chef, Jean-François Mallet, diventato poi fotografo e ora anche scrittore. La chiave di tanto successo è già nel titolo: Simplissime, le livre de cuisine +facile du monde, e l’idea vincente (col senno di poi) era alla portata di tutti: tutti manuali di cucina in circolazione sono pensati per chi sa già muoversi tra i fornelli, per chi ha già le basi si direbbe, non per chi si cimenta per la prima volta con la preparazione di un piatto di carne o di pesce o di un dessert.
La semplicità è nel titolo e nelle intenzioni di Simplissime che offre ricette facili e veloci, sapendo che in un Paese di buongustai e di grande tradizione gastronomica come la Francia molti risolvono pranzo e cena con una cucina veloce e banale o con piatti pronti da mettere nel microonde. In sostanza, lo chef Mallet ha individuato nel suo campo un bisogno irrisolto e ha trovato il modo di conciliare gli opposti: cucina facile facile ma gustosa.  
W. Guidi e staff FirstMaster

Print Friendly

- Staff FirstMaster Magazine

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.