come pubblicare libri con wordpress

Come realizzare e vendere libri, gratis, con WordPress

Puoi pubblicare facilmente libri da blog e siti, con gli strumenti gratuiti che WordPress che ti offre per realizzare e vendere il tuo libro. Infatti…

WordPress fornisce un modo semplice per organizzare i tuoi post in vista della pubblicazione di un libro (come Ella Mils, in foto). Oppure, puoi fare anche il contrario e cioè puoi pubblicare sul tuo sito WordPress i singoli paragrafi, man mano che li scrivi, in vista di una pubblicazione definitiva. Questa seconda opzione ti dà il beneficio del feedback della community durante la fase di scrittura del tuo libro. 
Spetta a te decidere quale processo scegli di migliorare il tuo flusso di lavoro. WordPress offre la flessibilità e gli strumenti per qualsiasi approccio e offre numerosi vantaggi rispetto alla procedura tradizionale.

Vantaggi della pubblicazione con WordPress

  • Il libro in lavorazione è memorizzato sul tuo server: accedi ai tuoi contenuti anche da smartphone, ovunque tu sia.
  • Puoi pre-pubblicare sul tuo sito WordPress i testi, o puoi mantenerli ad accesso limitato.
  • Frazionando il progetto in tanti post, mantieni più facilmente la spinta alla pubblicazione.
  • Realizzi il tuo libro più velocemente.
  • Puoi inserire nel tuo sito l’acquisto del libro con il print-on-demand o il download di Pdf, epub ecc.
  • Hqai il pieno controllo dei prezzi e della distribuzione.

Opzioni per l’auto-pubblicazione con WordPress

Sono disponibili diversi plug-in che semplificano la pubblicazione di testi WordPress nei formati di stampa e digitali. Diamo uno sguardo più da vicino ad alcuni software.

1. ANTHOLOGIZE

Anthologize è un plugin per WordPress, gratuito e open source, che ti aiuta a ordinare e modificare il tuo lavoro per prepararlo alla pubblicazione. Puoi creare contenuti direttamente in Anthologize o utilizzarli per afferrare post che hai già scritto. 
Hai anche la possibilità di inserire un feed da un sito esterno per l’inclusione nella pubblicazione. Da lì puoi facilmente organizzare tutti i tuoi contenuti tramite drag-and-drop e quindi esportarli in un unico volume. Anthologize supporta diversi formati di ebook, tra cui PDF, EPUB e TEI.

pubblicare-libri

Anthologize non è solo per organizzare capitoli di libri, ma rende facile creare qualsiasi tipo di antologia. Quindi puoi usarlo per organizzare ricerche, rassegne stampa, presentazioni, raccolte di studenti, creare copie stampate del tuo blog e qualsiasi altra pubblicazione ti serva.

2. BOOKPRESS

BookPress Client è un altro plugin gratuito che ti consente di organizzare i tuoi post in un eBook. Il plugin si interfaccia con il server di conversione dei contenuti di BookPress per realizzare il tuo libro ai formati ePub e Kindle mobi.

BOOKPRESS

Puoi anche creare più libri da un sito WordPress in modo da non dover impostare un nuovo sito per ogni libro. BookPress Client include anche la possibilità di impostare l’immagine di copertina da mostrare per il tuo libro nel negozio Kindle o in altri negozi. La cosa migliore è che il servizio di conversione dei contenuti di BookPress è completamente gratuito.

3. PRESSBOOKS

PressBooks è un plugin con licenza GNU GPL. Trasforma la tua configurazione di WordPress in una rete incentrata sulla creazione di libri. Puoi creare e modificare più libri se i loro testi derivano da siti specifici (siti personali di autori, artisti, fotografi ecc.). I PressBooks possono esportare il tuo lavoro in PDF (per la stampa su richiesta), Mobi (per Kindle) e EPUB (per Apple iBooks, Nook, Kobo e altri ereader).
Il plug-in PressBook crea i tuoi libri temporaneamente nel sito PressBooks.com, quindi ti consiglio di fare prove con qualsiasi sito, prima di lavorarci sul serio.  PressBook non è un plug-in da installare nel tuo normale WordPress ma è pensato per essere utilizzato solo per la creazione di libri, perché interviene in modo molto consistente sulla presentazione dei testi (dal web all’ebook).

4. 5. 6. BLURB, FASTPENCIL, BLOG2PRINT

Se vuoi creare un libro usando i tuoi contenuti da un blog di WordPress.com, c’è Blurb, una piattaforma per pubblicare libri da indipendenti (self-publishing). Il processo prevede l’importazione dei tuoi contenuti da WordPress.com e quindi la progettazione di layout di pagina e la modifica utilizzando il software BookSmart.
Altri servizi che funzionano con WordPress.com includono FastPencil e Blog2Print, ognuno con un processo simile a Blurb e servizi per aiutarti a vendere libri ed ebook su Amazon, Apple, Barnes and Noble, Ingram, Kindle, Nook e altri negozi.

7. 8. ZINEPAL e BLOXP, da feed RSS

Se i testi sono pubblico o se sei autorizzato da autori e testate, puoi creare un libro da un feed RSS, e utilizzare un servizio come Zinepal o Bloxp
Zinepal ha un’opzione gratuita che crea il file Kindle, Mobipocket o ePub e quindi la formattazione del libro. Ulteriori opzioni sono disponibili con l’ opzione Pro.

Bloxp è un’opzione completamente gratuita per la creazione di un eBook dal tuo feed RSS, anche se è limitato a 250 post del blog. Una volta che esegue la scansione del tuo sito, Bloxp pulisce il suo contenuto per creare un ebook ben formattato. Purtroppo non ha molte opzioni extra, ma solo le basi per convertire i tuoi testi in un file ePub o Mobi, leggibile nella maggior parte dei lettori di ebook.

Consiglio generale, valido per principianti e non: prima di vendere o regalare il tuo libro dovresti prendere in considerazione l’idea di una revisione da parte di un editor, per dare un aspetto più professionale al tuo lavoro.

Come distribuire e vendere libri, con WordPress

Vendere il tuo libro attraverso un editore è la soluzione più tradizionale, ma richiede tempo. Quanto ai compensi (copyright), generalmente sono nell’ordine del 5-10% del prezzo di copertina per le edizioni stampate (da Pdf). Per gli e-book i diritti d’autore possono essere maggiori, perché l’editore non ha costi di stampa, quindi il suo investimento è solo sulla promozione e sula revisione testo-grafica.
In alternativa c’è la distribuzione senza editore su Amazon e tante altre librerie online che supportano il self-publishing di ebook e print-on-demand, con copyright che arrivano al 70% del prezzo di copertine.

Infine, se hai già un seguito di lettori sul tuo blog o sai come farti pubblicità, il modo più redditizio per vendere il tuo libro è distribuirlo anche o solo sul tuo sito web. Questo è un altro aspetto che WordPress può gestire facilmente. Se stai vendendo solo un libro (o più libri), non hai nemmeno bisogno di un completo sistema di e-commerce. Al livello più elementare, puoi semplicemente incollare un codice pulsante PayPal sul tuo sito per vendere il tuo libro. In alternativa, puoi utilizzare un plug-in gratuito come Easy Digital Downloads, interamente dedicato alla vendita di file digitali, per offrire un’esperienza di checkout più agevole per i tuoi clienti di libri.

L’utilizzo di WordPress per gestire la distribuzione apre molte altre strade per la promozione e l’acquisizione di lead generati dal tuo libro. È possibile utilizzare WordPress per creare blog sul libro, creare una comunità attorno al proprio lavoro e fornire un modo per consentire alle persone di iscriversi alla propria newsletter per rimanere in contatto. Con un po’ di strategia, puoi costruire un’intera azienda attorno al tuo libro.

Conclusioni
Con alcuni plug-in aggiuntivi, WordPress è in grado di gestire ogni aspetto dell’autopubblicazione, dall’inizio alla fine, sia in digitale che per la stampa. Se pubblicare libri è nei tuoi programmi, WordPress ti offre tutti gli gli strumenti necessari per creare, pubblicare e promuovere il tuo libro, senza investire un euro, ma solo tempo e impegno.
A. Ruggieri, FM

Print Friendly, PDF & Email