Comunicazione: arriva Verbatim, per branding e storytelling

di - 22 novembre 2016
Comunicazione-e-storytelling

Nuove risorse per la Comunicazione, da Getty Image.

Getty Images, leader nella commercializzazione di foto e video, ha lanciato Verbatim, per soddisfare le esigenze più specifiche di chi cerca modi nuovi e creativi per comunicare con il pubblico attraverso contenuti evocativi (storytelling), grazie alla partnership con i migliori fotogiornalisti e videomaker al mondo.

Aidan Sullivan, professionista con alle spalle oltre 40 anni di esperienza nel settore della fotografia e dei media, Ceo di Verbatim ha spiegato che «oggi, i brand devono lavorare più duramente che mai per coinvolgere e attrarre il loro pubblico di riferimento. I Millenials, in particolare, sono alla costante ricerca di immagini autentiche e coinvolgenti e chi meglio di un team di fotografi di grande esperienza può creare questo tipo di contenuti? Sempre più spesso i brand chiedono di poter ingaggiare i nostri fotogiornalisti per affidare loro lavori di natura commerciale. Grazie a Verbatim, i nostri visual storytellers e le loro competenze uniche saranno a disposizione di tutti i brand alla ricerca di contenuti di impatto, coinvolgenti e autentici per illustrare le loro storie».

Oltre a questo servizio commerciale, Verbatim ha dato vita a un fondo con lo scopo di finanziare i progetti giornalistici personali del suo gruppo di fotografi. Questo approccio unico prevede che una parte dei profitti di Verbatim sarà dedicato a supportare progetti giornalistici in grado di portare l’attenzione su problemi attuali di rilevanza mondiale.
Il supporto che Getty Images offre al settore del fotogiornalismo inoltre continua anche grazie ai programmi Getty Images Grants e Reportage Emerging Talent.
Leo Ragusa & FM

Print Friendly, PDF & Email

- Staff FirstMaster Magazine

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.