finanziamenti-editoria

Finanziamenti europei per tradurre libri

Al via il bando comunitario “Europa Creativa” che eroga fino a 100.000 euro per traduzioni e promozione di opere letterarie.

Possono essere coperti i costi di traduzione, pubblicazione, distribuzione e promozione di un pacchetto di tre-dieci opere di narrativa, di alto valore letterario, sia in formato cartaceo che digitale (e-book).
Si possono tradurre opere da e per tutte le lingue ufficiali europee, più latino e greco antico. 

Le opere da tradurre devono essere esclusivamente opere di narrativa di alto valore letterario indipendentemente dal genere, come romanzi, racconti, opere teatrali, poesia, fumetti e narrativa per ragazzi.

Possono beneficiare dei fondi europei, fino a 100mila euro per progetto, editori o case editrici che siano legalmente costituiti con personalità giuridica da almeno due anni.

Il bando è finalizzato a promuovere:
– la diversità culturale e linguistica nell’Unione europea;
– la circolazione transnazionale di opere letterarie di elevata qualità;
– migliorare l’accesso alle opere tradotte sia all’interno che all’esterno dell’Unione europea per raggiungere nuovi pubblici;
– la promozione della letteratura europea, incluso l’uso appropriato delle tecnologie digitali, per distribuire e promuovere le opere;
– incoraggiare la traduzione dalle lingue meno usate verso l’inglese, il tedesco, il francese, lo spagnolo (castigliano) in modo da garantire un’ampia circolazione delle opere letterarie;
– incoraggiare la traduzione dei generi meno rappresentati, come le opere per i giovani (bambini, adolescenti), i fumetti, i graphic novel, i racconti e la poesia;
– incoraggiare la traduzione e la promozione dei libri che hanno vinto il Premio europeo per la Letteratura.

A chi rivolgersi:
Europa Creativa 
EACEA Ag. per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento