Fotografia: dallo smartphone alla fotocamera

di - 4 luglio 2017
News-FirstMaster_Magazine

Per passare senza difficoltà da uno smartphone ad una vera fotocamera, la Canon annuncia la Eos 200D, piccola e facile.

Al costo di un buon smartphone, la Canon ha annunciato una nuova fotocamera, la Eos 200D, che guida anche i meno esperti a fare buone foto, grazie una sorta di “manuale” incorporato nella fotocamera.
La nuova Eos 200D è ancora più compatta e maneggevole della precedente Eos 100D, con una migliore interfaccia e un monitor Touch, pensata proprio per invogliare gli utenti dello smartphone a fare un salto di qualità. Per questo motivo Eos 200D è estremamente semplice da usare e con un’interfaccia intuitiva: il menù dell’interfaccia ora è “guidato” per cui, una volta selezionata una modalità Priorità, si verrà “presi per mano” graficamente: in Priorità Tempi ad esempio l’interfaccia ci suggerirà che 30 secondi sono ideali per scene poco illuminate nelle quali sarebbe meglio utilizzare un treppiede, mentre 1/4000s è ideale per congelare l’azione; lo stesso per la Priorità Diaframmi, dove a f/2.8 corrisponde uno sfondo sfocato, per risaltare quanto c’è in primo piano, mentre a f/32 l’immagine è tutta molto nitida. Insomma, quasi un manuale, una guida incorporata nella fotocamera.
Michele Giannantonio & FM

Print Friendly

- Staff FirstMaster Magazine

Sei su FirstMaster Magazine - Laboratorio professionale per i corsi online di giornalismo, editoria e comunicazione di FirstMaster (v. FirstMaster) - Sei libero di pubblicare gratuitamente questo articolo, senza modificarlo e a condizione che tu ne attribuisca la realizzazione all'autore e a FirstMaster (editore).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.