The-Sun-pagina-3-femministe

The Sun: stop al nudo? Solo una trovata pubblicitaria

Dimostrazioni delle femministe per il ritorno dei nudi in pagina 3 del Sun, dopo due giorni di sospensione.

Era solo una trovata pubblicitaria a poco prezzo quella del Sun, che aveva annunciato l’eliminazione delle ragazze seminude dalla pagina 3. Dopo giorni di voci e articoli che spiegavano la presunta “svolta”, il Sun ha pubblicato ieri le foto a seno nudo di Nicole, una giovane ragazza di Bournemouth. 
Le donne e le femministe attendevano dal 1972 l’eliminazione dei tradizionali nudi dal Sun, il quotidiano più letto del Regno Unito, con più di due milioni di copie al giorno.

Come prevedibile, la ripubblicazione di ragazze seminude ha provocato le proteste delle femministe e la campagna “No more page three”. L’attivista Lucy-Ann Holmess ha lanciato una petizione su Change.org per chiedere ad uno dei responsabili del Sun, David Dinsmor di “smettere di mostrare foto di giovani donne in topless sul giornale più letto in Gran Bretagna” trattandole come “oggetti sessuali”.

The Sun è il secondo quotidiano in lingua inglese più venduto al mondo. La proprietà del giornale è di News International, sussidiaria della News Corp di Rupert Murdoch. A dispetto del suo successo, il quotidiano incontra molte critiche, con accuse di grossolanità e di poca professionalità, a causa dello stile sensazionalista mirato a un pubblico di basso livello culturale.
Lucy Marotta & staff FMM

Leggi anche: Comunicazione e sessismo in Italia

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento