News-FirstMaster_Magazine

L’arte della Comunicazione è irrinunciabile nel mondo digitale

#libri – La retorica è un’abilità allo stesso tempo antica e indispensabile per governare il mondo contemporaneo. È forse per questo che la retorica è viva e gode di ottima salute.

È vero, il termine sa ancora di tomi cartacei e polverosi, di ampollosi giri di parole e può generare flashback di criptiche versioni di latino inflitte da sadiche professoresse per niente 2.0, ma l’arte del dire (adesso la chiamano “storytelling”…) è uno strumento essenziale per chi è chiamato a lavorare in team e magari a guidarlo, far finanziare la propria idea o semplicemente vuole comprendere la dinamica delle comunicazioni più efficaci.
Uno strumento utile per avvicinarsi o rivalutare questa abilità è “Retorica e business: intuire, ragionare, sedurre nell’era del digitale“, l’ultima pubblicazione di Andrea Granelli e di Flavia Trupia  (Egea ed., 184 p.). Continua su Wired.it: Nove ragioni per rivalutare la retorica.
F.L.C.

Print Friendly, PDF & Email

Un pensiero riguardo “L’arte della Comunicazione è irrinunciabile nel mondo digitale

Lascia un commento